fbpx
25.3 C
Pistoia
giovedì 25 Luglio 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Da Pistoia a Broadway con l’Officina delle opportunità

PISTOIA – Dall’Officina delle opportunità di Pistoia a Broadway. È la storia di Alessio Burchietti, Sofia Bizzarri, Lorenzo Fabiani, Sara Mariabelli, quattro talenti pistoiesi tra i 16 e i 25 anni, che hanno coronato un grande sogno: esibirsi sul palco di uno dei quartieri teatrali più famosi al mondo.

I ragazzi hanno frequentato i laboratori artistici dell’officina, aderendo così a un progetto avviato su impulso del servizio politiche di inclusione sociale e attuato tramite un percorso di coprogettazione tra Comune di Pistoia e la cooperativa Intrecci, a cui si sono aggiunti anche gli Istituti Raggruppati. Durante questo percorso formativo, gli studenti hanno messo in luce una spiccata vena artistica e sono stati in grado di farsi notare sulla scena nazionale e internazionale.

Il debutto a Broadway è avvenuto lo scorso 4 aprile, portando in scena al Center at West Park, un centro culturale sede di produzioni off-Broadway, concerti di musica dal vivo, danza, musical, opera ed eventi, il musical rock Spring Awakening, un’opera che mette in scena il conflitto tra studenti, scuola e famiglie, tra autorità e giovinezza. A dirigere il gruppo il regista Denny Lanza, Alessio, Sofia e Lorenzo.

Alessio Burchietti, col suo timbro vocale, da subito ha catturato gli insegnanti di musical e canto che hanno riconosciuto in lui un talento adatto a calcare i palcoscenici. L’occasione si è presentata partecipando a uno stage tenuto dalla performer americana Janine Molinari, durante il quale il ragazzo è stato notato dal direttore della Musical Times Academy di Calenzano, Denny Lanza, che ha deciso di offrirgli una borsa di studio.

Sofia Bizzarri e Lorenzo Fabiani, che da sempre sognavano di fare musical, trovano nell’officina lo spazio adatto per dedicarsi alle proprie passioni e trovano in Daniele Narducci e Dolores Diaz (rispettivamente insegnante di canto e docente di musical) il ponte per realizzare i propri sogni.

Sara Mariabelli, la più piccola, attraverso la chitarra e la voce, ha dimostrato fin da subito la sua capacità di trasmettere forti emozioni. È così che, partecipando al contest musicale Una montagna di musica, che si è tenuto al centro Maeba di San Marcello Pistoiese in collaborazione con Officina delle opportunità, ha vinto come migliore interprete e ha ricevuto proprio da Denny Lanza una borsa di studio che coprirà totalmente gli studi.

Una lezione dopo l’altra, i ragazzi hanno anche deciso di sostenere il provino, andato a buon fine, che varrà loro l’ingresso alla Mta – Musical times academy di Calenzano, un percorso accademico tra i più prestigiosi che offrirà loro uno studio approfondito del musical theatre in tutte le sue discipline.

“È una grande soddisfazione – sottolinea Anna Maria Celesti, assessore alle politiche di inclusione sociale del Comune di Pistoia – vedere uno spazio pensato e strutturato per la condivisione e la formazione artistica e culturale dei più giovani, diventare il trampolino di lancio per realizzare sogni e guardare lontano. Significa che dietro alle attività realizzate negli spazi di via dei Macelli c’è l’energia giusta, impegno, serietà, lungimiranza e opportunità di crescita e realizzazione per tutti i giovani, indipendentemente dall’essere socialmente fragili o meno. Un grande in bocca al lupo ai ragazzi e un ringraziamento di cuore agli insegnanti e agli educatori che con professionalità li affiancano ogni giorno, esortandoli ad andare avanti su questa strada con lungimiranza”.

Officina delle opportunità nasce nell’aprile del 2022 e, come dice il nome, è frutto del desiderio di dare spazio ai giovani, di prepararli a cogliere il kairos, l’attimo che fugge. Si tratta, infatti, di uno spazio che offre ai ragazzi dai 14 ai 25 anni laboratori, open class, botteghe esperienziali, workshop a forte connotazione artistica tenuti da professionisti. Ad oggi gli iscritti all’officina sono un centinaio, la metà dei quali impegnati con continuità nelle attività proposte dagli insegnanti.

“Officina – dice Alessandro Soldi, referente dell’area adolescenza e giovani della cooperativa Intrecci – vuole essere una opportunità data alle ragazze e ai ragazzi della città per avvicinarli a esperienze artistiche, per far emergere i propri talenti e supportarli nel trovare la propria strada artistica”.

È iniziata, così, per questi quattro ragazzi una grande avventura che li ha portati anche a calcare, con il musical Hairspray (spettacolo in cui condividono il palco con la showgirl e ballerina Matilde Brandi), uno dei palchi più importanti in Italia, ritenuto dagli esperti del settore Il tempio del musical: il Teatro Nazionale di Milano. Lo spettacolo ha avuto un grande riscontro di pubblico e i ragazzi si sono esibiti davanti a più di seimila spettatori. Da ottobre saranno in tour nei più grandi teatri d’Italia.

“Crediamo profondamente che il fare arte per i ragazzi possa essere un potente strumento di scoperta di sé e delle proprie capacità – afferma Sara Frangioni, coordinatrice del progetto – Siamo molto felici di aver contribuito, nel nostro piccolo, a far muovere ai ragazzi i primi passi verso i loro sogni”.

© Riproduzione riservata

spot_img
Pistoia
cielo sereno
25.3 ° C
27.3 °
23.1 °
58 %
2.4kmh
6 %
Gio
24 °
Ven
31 °
Sab
31 °
Dom
31 °
Lun
33 °

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS